1) Fonte: MIUR, 2018-03-09, N.544»

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali
Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica
MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000544.09-03-2018

Alle Istituzioni Scolastiche
LORO SEDI
E, p.c. Al Dipartimento per la programmazione e la
gestione delle risorse umane, finanziarie e
strumentali

Oggetto: Migrazione delle istituzioni scolastiche dal dominio “gov.it” a quello “edu.it”

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha emanato, come noto, la determina n. 36 del 12 febbraio 2018, in coerenza con quanto stabilito dal Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione, prevedendo di riservare il dominio “gov.it” alle sole Amministrazioni centrali dello Stato, in conformità a quanto già avviene in altri paesi dell’Unione Europea.

Le istituzioni scolastiche in possesso del dominio “gov.it” sono, pertanto, interessate dalla determina di Agid con la conseguente necessità di migrare i loro servizi sul nuovo dominio “edu.it”, appositamente riservato alle scuole medesime.

Il provvedimento Agid fornisce altresì indicazioni sulla residua possibilità di continuare a utilizzare temporaneamente il dominio, assicurando al contempo di reindirizzare automaticamente gli utenti dal vecchio dominio gov.it al nuovo indirizzo edu.it.
Nella consapevolezza che un tale processo comporta impatti significativi sulle scuole, l’Amministrazione sta definendo, in accordo con Agid, una serie di iniziative per rendere l’attività di
migrazione più semplice anche con l’obiettivo di migliorare la visibilità e la sicurezza dei siti delle istituzioni scolastiche.

Inoltre, sono in corso di definizione con i maggiori gestori del settore attività di accompagnamento necessarie a traghettare le istituzioni scolastiche verso questo nuovo dominio senza oneri aggiuntivi, come il pagamento di canoni supplementari per la relativa gestione.

È anche in corso di elaborazione un percorso affinché venga garantita la migliore riconoscibilità dei siti web delle scuole, mirando altresì ad assicurare maggiori servizi offerti dagli stessi.

Entro il corrente mese di marzo saranno prevedibilmente comunicati ulteriori elementi sui tempi e le fasi operative del processo per la migrazione dell’attuale dominio “gov.it” a quello nuovo “edu.it”, nell’ottica di semplificare quanto più possibile questo passaggio per le scuole.

Ad ogni buon conto, l’Amministrazione si impegna affinché questa fase di cambiamento possa trasformarsi in una opportunità di miglioramento e crescita per tutte le istituzioni scolastiche.

IL DIRETTORE GENERALE
Gianna Barbieri


<
Estratto

Fonte dei dati, informazioni, procedure e documenti sono reperibili presso i siti web/portali, esterni, ai link»

MIUR
http://www.miur.gov.it/

Agenzia per l’Italia Digitale (AgID)
http://www.agid.gov.it/agid


<
Link/siti
esterni
non
collegati

RS > Il materiale è raccolto come documentazione personale. Il testo non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo delle pubblicazioni ufficiali, che prevalgono in casi di discordanza. Per una documentazione certa si consiglia di prendere visione dei documenti/siti ufficiali e/o contattare gli enti citati. La documentazione raccolta non è e non deve essere letta come consulenza specialistica e/o legale. Si consiglia sempre di consultare direttamente l’ente/gli enti citati, sindacati/patronati/CAAF o specialisti qualificati/professionisti abilitati per pareri, consulenze e/o assistenza. Vi possono essere limiti/condizioni alla partecipazione. Negli indirizzi mail sostituire [at] con @. Evidenziature e formattazione possono essere non originali.


<
N.d.R.

Documentazione correlata e/o richiamata»

Riorganizzazione del dominio di secondo livello “.gov.it” e cambiamenti per le amministrazioni pubbliche
Fonte: AgID, N.36/2018, 12-02-2018» Agenzia per l’Italia Digitale DETERMINAZIONE N. 36/2018 Oggetto: Riorganizzazione del dominio di secondo livello ...


<
Link/siti
interni

< www.reporterscuola.it - info[at]reporterscuola.it

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna