Giornata ProGrammatica con le scuole: 29 ottobre 2019.

>

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione
Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione
del sistema nazionale di istruzione
m-pi.AOODGOSV.REGISTRO.U.0021974.25_10_2019

Ai Direttori Generali e ai Dirigenti titolar
degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti scolastici
di ogni ordine e grado, statali e paritari
LORO SEDI
AI Sovrintendente Scolastico per la scuola
in lingua italiana della Provincia di BOLZANO
AI Dirigente del Dipartimento Istruzione della
Provincia di TRENTO
All'Intendente Scolastico per la scuola
in lingua tedesca BOLZANO
All'Intendente Scolastico per la scuola
delle località ladine BOLZANO
Al Sovrintendente agli Studi
della Regione Autonoma
della Valle d'Aosta AOSTA
e p. c,
AI Capo Dipartimento per il sistema educativo
di istruzione e formazione SEDE
AI Capo di Gabinetto
SEDE
AI Capo Ufficio Stampa SEDE
AI Direttore di Rai Radio3
AI Ministero per gli Affari Esteri
DGSP- Uff. V- Sez. I Ordinamenti e politiche scolastiche

OGGETTO: "L'italiano sul palcoscenico": Settima Giornata ProGrammatica con le scuole, 29ottobre 2019, in collaborazione con Rai Radio3

Nell'ambito delle attività per le scuole realizzate grazie alla collaborazione tra questa Direzione generale e Rai Radio3, tra le quali figurano anche le Olimpiadi di italiano, è organizzata anche quest'anno, su iniziativa in particolare della trasmissione "La lingua batte" di Radio3, la #GiornataProGrammatica, un progetto giunto alla sua settima edizione e finalizzato alla riflessione sul valore della lingua e della cultura italiana, soprattutto nelle scuole e tra i giovani.

Il tema della settima edizione della Giornata ProGrammatica

La Giornata Programmatica si colloca nella Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, curata dal MAECI e dall'Accademia della Crusca.

Si tratta di un evento di promozione dell'italiano in cui si affronta ogni anno un tema specifico che funge da filo conduttore e che si avvale della partecipazione della Comunità Radiotelevisiva Italofona (Cri), che riunisce le principali radio in lingua italiana all'estero, e del portale skuola.net.

Il soggetto di questa diciannovesima edizione della Settimana, che si terrà dal 21 al 27ottobre nelle ambasciate e negli Istituti italiani di cultura all'estero, è: "L'italiano sul palcoscenico".

Analogo argomento sarà affrontato nel corso della Giornata ProGrammatica che quest'anno si terrà il 29 ottobre.

Nel corso dell'iniziativa alcuni relatori approfondiranno con il pubblico diversi aspetti della Lingua 'teatrale' a partire dalle caratteristiche di un testo drammaturgico e dalle modalità della sua lettura analizzando alcune delle fasi principali del processo creativo che conduce dalla parola scritta alla parola recitata: una sorta di grammatica della rappresentazione scenica in cui entrano in gioco più linguaggi e più mezzi espressivi.

Durante la Giornata i docenti delle scuole potranno approfondire meglio le dinamiche e le tecniche di una didattica in cui, insieme alla letteratura, al cinema o alle nuove tecnologie, anche l'arte drammatica può divenire, come di fatto già accade frequentemente, uno strumento di apprendimento.

Per gli studenti la Giornata sarà l'occasione per incontrare, negli Istituti che frequentano giornalmente, attori, registi e autori teatrali. Con loro potranno riflettere sulla rielaborazione drammaturgica della lingua ed accostarsi ai processi creativi e alle tecniche di scrittura e riscrittura del testo drammaturgico comprendendo meglio anche i diversi passaggi e le modalità di allestimento di uno spettacolo.

Come di consueto, alcuni degli incontri che si terranno in varie scuole del territorio nazionale e non (quest'anno è previsto un appuntamento anche con la Scuola italiana di Fiume) saranno seguiti da Radio3 nel corso di vari collegamenti per permettere al pubblico di ascoltare dalla voce dei relatori e degli studenti i racconti di queste esperienze.

In tal modo questi incontri potranno divenire oggetto di riflessione sullo stato della nostra lingua da parte di tutte le scuole sia in Italia che all'estero; i docenti, quindi, a corollario dell'iniziativa, qualora lo ritengano utile, potranno attivare autonomi momenti di studio e di discussione sul tema dell'uso dell'italiano sul palcoscenico e sul rapporto tra lingua e drammaturgia.

A conclusione della giornata lo scrittore e sceneggiatore Giordano Meacci, voce guida del programma domenicale sull'italiano di Radio3 La Lingua Batte, condurrà dalle 21 alle 22.45 circa la serata speciale dedicata all'evento. La serata sarà trasmessa in diretta su Radio3 e in streaming video sul sito: www.radio3.rai.it*, oltre che dalle radio italofone che avranno aderito alla manifestazione. Un servizio di traduzione simultanea in Lingua Italiana dei Segni garantirà l'accessibilità e la fruizione dei contenuti alle persone sorde. Come nelle precedenti edizioni, la serata sarà trasmessa in contemporanea dalla Rete Due della RSI – Radiotelevisione Svizzera Italiana, oltre che dalle altre emittenti di lingua italiana all'estero della Comunità Radiotelevisiva Italofona.

La Giornata ProGrammatica 2019 e le scuole

Obiettivo generale della Giornata ProGrammatica, ideata per valorizzare la ricchezza della nostra lingua e della nostra cultura, è quello di evidenziare in modi diversi, anche originali e vivaci, quanto sia rilevante la padronanza dell'italiano per un reale possesso ed esercizio dei diritti di cittadinanza.

Alla riflessione sullo stato della nostra lingua sono pertanto invitate a partecipare tutte le scuole italiane, dalle primarie alle secondarie di secondo grado, che potranno così attivare autonomi momenti di studio e di discussione sul tema della presente edizione.

Gli studenti partecipanti a questi incontri sono invitati ad usare l'ormai noto hashtag: #GiornataProGrammatica per 'postare' e 'twittare' i momenti ritenuti più significativi.

Il programma della #GiornataProGrammatica è consultabile sul sito: www.lalinguabatte.rai.it

Si invitano le SS.LL. a dare la massima e tempestiva diffusione alla presente comunicazione e si ringrazia per l'indispensabile collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE
Maria Assunta Palermo


<
Estratto

Fonte dei dati, informazioni, procedure e documenti sono reperibili presso siti web/portali, esterni, ai link»

MIUR
https://www.miur.gov.it/

RAI
www.lalinguabatte.rai.it
www.radio3.rai.it

#GiornataProGrammatica> Su Twitter
https://twitter.com/hashtag/giornataprogrammatica

MAECI
https://www.esteri.it/mae/it

Accademia della Crusca
http://www.accademiadellacrusca.it/

Comunità Radiotelevisiva Italofona (Cri)
https://www.comunitaitalofona.org/

Skuola.net
https://www.skuola.net/


<
Link/siti
esterni
non
collegati

^ Fonte » Web» MIUR_N21974_25OTT19» RS_2019-10-25»
RS non ha meriti e non è responsabile dei contenuti raccolti. Il materiale è raccolto come documentazione personale. Il testo non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo delle pubblicazioni ufficiali, che prevalgono in casi di discordanza. Per una documentazione certa o altre informazioni si deve fare riferimento ai titolari dei contenuti, prendere visione dei documenti/siti ufficiali, contattare gli enti citati. La documentazione raccolta non è e non deve essere letta come consulenza specialistica e/o legale. Si consiglia sempre di consultare direttamente l’ente/gli enti citati, sindacati/patronati/CAAF o specialisti qualificati/professionisti abilitati per pareri, consulenze e/o assistenza. Vi possono essere limiti/condizioni alla partecipazione. Negli indirizzi mail sostituire [at] con @. Evidenziature e formattazione possono essere non originali.


<
Link/siti
esterni
non collegati

www.reporterscuola.it - info[at]reporterscuola.it

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna